1900

INIZI 1900: Il sig. Luigi Odorisio era un commerciante di legname e vendeva carbone di legna, pali per telegrafo, traversine per treni ad Avezzano. Grazie a quest’ultime si salvò miracolosamente dal sisma che interessò il paese, trovandosi in Argentina, luogo dove in quel periodo si stava realizzando la rete ferroviaria nella Pampas, necessaria a trasportare le mandrie verso Buenos Aires per poi far arrivare dadi da brodo e carne sulle tavole europee.